Ricadi. L’imprenditore turistico Francesco Pantano muore schiacciato

Lutto nel mondo dell’imprenditoria calabrese. E’ morto in circostanze tragiche Francesco Pantano, 62 anni di Ricadi. E’ spirato in ospedale a Tropea in seguito alle ferite riportate dallo schiacciamento provocato dal suo minibus in località Santa Domenica di Ricadi.

Insieme al fratello Domenico, imprenditore del settore turistico e titolare del residence Il Gattopardo di Capo Vaticano, stava raggiungendo la struttura turistica a bordo del mezzo per il trasporto dei turisti.

A quanto si apprende, Pantano nel tentativo di fermare il mezzo, ha provato a mettersi davanti per evitare che questo finisse in strada provocando incidenti. Ma il sessantenne è rimasto schiacciato. Subito soccorso è arrivato cosciente ma grave nel vicinissimo nosocomio dove è deceduto.

Lascia un commento