All’Allianz Stadium la Juve apre il nuovo campionato con il Cagliari

Palla al centro. La Serie A riparte oggi alle 18. Non ci sarà più una squadra da battere ma tante squadre che lotteranno sino alla fine. La Juve rimane la favorita, ma il Napoli e la Roma faranno di tutto per metterle i bastoni tra le ruote. Regaleranno spettacolo Milan e Inter.

Leonardo Bonucci

A Milano è finito il tempo del mecenatismo di Moratti e Berlusconi. Anche i rossoneri parlano cinese. La nuova proprietà ha consegnato a Vincenzo Montella praticamente una squadra nuova di zecca con il colpo ad effetto Leo Bonucci.

Alle 18 riflettori sull’Allianz Stadium

La Juve debutta contro un Cagliari privo di Borriello. L’attaccante dei sardi non è stato convocato per motivi disciplinari. Borriello sarebbe pronto ad approdare alla Spal. Per gli isolani in avanti disponibili Cop e Giannetti.

Le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alez Sandro; Khedira, Pjanic, Marchisio; Dybala, Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri. A disposizione: 23 Szczesny, 16 Pinsoglio, 2 De Sciglio, 24 Rugani, 4 Benatia, 27 Sturaro, 14 Matuidi, 30 Bentacur, 22 Asamoah, 7 Cuadrado, 11 Douglas Costa, 33 Bernardeschi, 34 Kean Indisponibili: Pjaca.

Cagliari (4-4-1-1): Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Capuano; Faragò, Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Farias. Allenatore: Rastelli. A disposizione: 29 Daga, 26 Crosta, 23 Ceppitelli, 12 Miangue, 13 Romagna, 4 Dessena, 7 Cossu, 90 Cop, 9 Giannetti, 25 Sau Indisponibili: Deiola, Melchiorri, Rafael Squalificati: nessuno.

Arbitro: Maresca di Napoli. Assistenti: Marrazzo – Di Vuolo. Quarto uomo: La Penna. Var: Valeri Ass. Var: Aureliano.

Lascia un commento