Attentato a Cambrils. Limitazioni alla circolazione anche a Tarragona

E’ massima allerta in tutta la Catalogna. Dopo l’attentato di Barcellona, un secondo è stato messo a segno prima delle due di notte a Cambrils, nei pressi di Tarragona. L’attacco è stato compiuto con un’auto ai danni dei passanti, fuggiti nei bar e negli hotel.

Diversi spari sono stati avvertiti sul lungomare. I Mossos de Esquadra hanno abbattuto quattro presunti terroristi e ferito un quinto, poi morto alle quattro del mattino. Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri dato che si temeva, come poi confermato, che avessero indosso cinture esplosive.

L'attacco a Barcellona è di matrice terroristica. Secondo quanto scrive El Periodico, la Cia aveva allertato due mesi fa le autorità spagnola

Per evitare il panico, sono state annunciate alla popolazione delle esplosioni controllate. In tutta l’area, e nella vicina Tarragona, sono in vigore dalla notte limitazioni alla circolazione.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento