Terremoto. Archiviata l’inchiesta sui danni riportati dall’ospedale di Amandola

Archiviata dal Tribunale di Ascoli Piceno, su richiesta della Procura, l’inchiesta sui danni riportati dall’ospedale di Amandola in occasione del terremoto del 24 agosto scorso. A far propendere per la decisione è stato l’esito della consulenza tecnica dei periti. I reati ipotizzati erano disastro colposo e frode in pubbliche forniture a carico del titolare di una ditta di costruzioni, del direttore dei lavori e del progettista dell’ala dell’ospedale che ospitava la Rsa.

Lascia un commento