Ozubulu. Commando cerca un narcos nella chiesa di St. Philips e uccide 50 fedeli

Strage in una chiesa cattolica in Anambra. Il commando, a volto coperto, è entrato nella chiesa di St. Philips ad Ozubulu nel corso della messa, ha individuato una persona e l’ha uccisa. Poi hanno iniziato a sparare contro gli altri 100 fedeli uccidendone una cinquantina. Sono diversi i feriti. Il gruppo era a caccia di un barone della droga locale.

Gli assalitori avevano cercato il narcos presso il suo domicilio, senza successo. Al commando era stato però detto che l’uomo si trovava in chiesa. Una volta giunto sul posto, il commando ha cominciato a sparare all’impazzata, colpendo anche i fedeli.

Lascia un commento