Marone. Due ventenni morti annegati per salvare un’amica

Dramma a Marone sulla sponda bresciana del lago di Iseo. Morti due ghanesi di 23 anni che si erano tuffati in acqua per salvare una loro amica in difficoltà. A loro volta, dopo aver condotto al sicuro la ragazza, avrebbero accusato problemi mentre stavano per tornare a riva. Sono stati trasportati in ospedale con l’elisoccorso. Uno agli Ospedali Riuniti di Bergamo, l’altro agli Spedali Civili di Brescia ma non ce l’hanno fatta.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento