Marone. Due ventenni morti annegati per salvare un’amica

Dramma a Marone sulla sponda bresciana del lago di Iseo. Morti due ghanesi di 23 anni che si erano tuffati in acqua per salvare una loro amica in difficoltà. A loro volta, dopo aver condotto al sicuro la ragazza, avrebbero accusato problemi mentre stavano per tornare a riva. Sono stati trasportati in ospedale con l’elisoccorso. Uno agli Ospedali Riuniti di Bergamo, l’altro agli Spedali Civili di Brescia ma non ce l’hanno fatta.

Lascia un commento