Aversa. Si cerca in mare il cadavere di Vincenzo Ruggiero

Le notizie sono frammentarie. C’è però una certezza investigativa. Vincenzo Ruggiero non è scomparso: è stato ucciso e il suo corpo occultato. I Carabinieri di Aversa hanno fermato per l’omicidio un uomo di 35 anni, napoletano, appartenente alla comunità gay.

vincenzo ruggiero

Vincenzo Ruggiero: corpo in mare?

L’indagato avrebbe ucciso Ruggiero per gelosia e poi ne ha nascosto il corpo. Sono in corso indagini e ricerche per trovare il cadavere. In azione anche la Capitaneria Porto di Napoli. Il sospetto è che il trentenne abbia potuto abbandonare in mare il cadavere dell’attivista gay di Parete.

Lascia un commento