Ancora cinema a Taormina, con il Premio Cinematografico delle Nazioni

Con Gina Lollobrigida, Gérard Depardieu, Ferzan Ozpetek, Carole Bouquet, ritornano le Stelle del Cinema a Taormina.

Venerdì 28 luglio, al Teatro Antico di Taormina, in scena il Premio Cinematografico delle Nazioni, ideato da Gian Luigi Rondi e ora riproposto da Tiziana Rocca, con Agnus Dei e EvenTao di Michel Curatolo, co prodotto dal Festival Belliniano.

Madrina della serata beneficienza, a favore Movimento Agende Rosse di Salvatore Borsellino, sarà Ilaria Spada.

In programma, sempre venerdì 28, due master class, con Gérard Depardieu e Gina Lollobrigida, che ripercorrerà la sua lunga carriera e alla quale a febbraio verrà dedicata una Stella nella Walk of Fame a Los Angeles.

Annunciati tra gli ospiti, Cesare Bocci, che l’abbiamo visto recentemente nel ruolo di Paolo Borsellino nel film televisivo, il regista Sotiris TsafouliasFerzan ÖzpetekGiuseppe Zeno a cui sarà consegnato il Premio delle Nazioni, la cantautrice portoghese Dulce Pontes, che si esibirà con la Giovane Orchestra Sicula, il sommelier-attore Charlie Arturaola, lo sceneggiatore e regista polacco Wieslaw Saniewski.

A chiusura della cerimonia sarà proiettato “Pane, amore e fantasia” di Luigi Comencini.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento