Donald Trump licenzia Sean Spicer: arriva Anthony Scaramucci

Nuovo rimpasto nello staff del presidente Donald Trump. Lascia Sean Spicer dopo la rottura con il tycoon per la nuova nomina del direttore della comunicazione, Anthony Scaramucci. L’incarico era da coprire dopo le dimissioni di Mike Dubke, presentate a maggio.

Donald Trump

Sean Spicer lascia il ruolo di portavoce

Spicer rivestirà l’incarico fino alla fine di agosto e poi sarà sostituito dalla vice Sarah Sanders. “E’ stato un onore e un privilegio servire Trump e questo meraviglioso Paese”. Trump, che in privato ne ha chiesto le dimissioni, pubblicamente lo ha ringraziato per il suo lavoro.

Lascia un commento