Modena. Migranti: attentato incendiario nella sede di Porta Aperta

Due molotov sono state lanciate da ignoti contro la sede di “Porta Aperta“. Solo una delle due bottiglie ha preso fuoco. L’attentato incendiario ha colpito l’associazione di volontariato della Caritas, che ospita anche diversi migranti a Modena.

Lascia un commento