San Jose. Robert Roy Farmer ha ucciso 21 gatti: condannato a 16 anni

Robert Roy Farmer è stato condannato a 16 anni dopo avere ucciso 21 gatti, alcuni domestici. Il californiano di 26 anni si è dichiarato colpevole dei diversi capi di accusa, tra cui crudeltà verso animali ma anche azioni sotto l’influenza di stupefacenti.

Robert Roy Farmer

A San Jose nel settembre 2015 era diventata frequente e misteriosa la scomparsa di gatti soprattutto nel quartiere di Cambian Park. Farmer è stato arrestato dalla Polizia 2 anni addietro mentre dormiva nella sua auto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento