Corigliano. Scoperta truffa all’Inps da parte di tre aziende agricole

Ammonta a 800 mila euro l’ammontare della truffa perpetrata ai danni dell’Inps da parte di tre aziende agricole coriglianesi. Si tratta di indennità agricole illegittimamente erogate quali disoccupazione, malattia e maternità. A scoprirla i Finanzieri di Corigliano Calabro.

Sono stati individuati 165 braccianti agricoli fittiziamente assunti, per circa 20 mila giornate lavorative dichiarate. I 3 artefici della truffa, insieme ai falsi braccianti agricoli, sono stati denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento