Torre Annunziata. Nessuna risposta da sotto le macerie

E’ stato realizzato un tunnel per cercare gli 8 dispersi ma dalle macerie di Torre Annunziata nessuna risposta. Si teme che siano tutti morti.

Alle 6.20 il crollo di un antico stabile di 5 piani realizzata lungo la Rampa Nunziante e coinvolta da lavori di ristrutturazione al primo e al secondo piano.

crollo a Torre Annunziata

Otto le persone disperse

Mancano all’appello due famiglie. Una fa capo a Pasquale Guida, poi ci sono la moglie Anna e due figli di 8 e 11 anni. La seconda è formata dal tecnico comunale architetto Giacomo Cuccurullo, dalla moglie Eddy Raiola e dal loro figlio Marco, 27 anni, lavoratore stagionale. Era tornato a casa alle 5 del mattino un’ora prima della tragedia.

Dispersa anche Pina Aprea, sarta di 65 anni. Faceva jogging tutti i giorno alle 7 in punto. Non ha fatto in tempo ad uscire, travolta dalle macerie.

Lascia un commento