Darfo Boario Terme. Operaio comunale timbrava e poi coltivava il suo orto

Furbetto del badge scoperto dalla Guardia di Finanza di Pisogne che ha denunciato un operaio comunale, addetto con mansioni generiche presso il Comune di Darfo Boario Terme.

Guardia di Finanza

L’indagato, secondo l’accusa, timbrava il cartellino nel Comune ma poi si recava al bar, riposava in auto o se ne andava a coltivare il suo orto. Il tutto in orario di lavoro.

Tra l’ottobre 2016 ed il marzo 2017, si era più volte e ingiustificatamente allontanato dal posto di lavoro per occuparsi di faccende private.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento