Il ragionier Ugo Fantozzi è in cielo: è morto Paolo Villaggio

Ad 84 anni è morto l’attore genovese Paolo Villaggio, che era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma. Ha segnato un’era della comicità in tv e al cinema con i suoi personaggi: Giandomenico Fracchia, il professor Kranz ma soprattutto il ragionier Ugo Fantozzi.

Paolo Villaggio - Ragioniere Fantozzi

Paolo Villaggio scrittore

Aveva scritto un libro su Fantozzi, al quale seguiranno altri 8 sul ragioniere, e altri libri di carattere satirico. Ha recitato in parti più drammatiche, partecipando a film di registi come Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmüller, Ermanno Olmi e Mario Monicelli. Leone d’oro alla carriera nel 1992, in occasione della 49ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Beppe Grillo: “Ho provato lo stesso dolore quando morì Alberto Sordi”

Il comico e concittadino Beppe Grillo è addolorato per la morte di Paolo Villaggio e parla in un post di “un dolore sordo”. “Il mio primo pensiero è stato “macché morto, sono balle…”. “Ho provato lo stesso dolore quando morì Alberto Sordi, sto parlando di due “ultraitaliani” aggiunge l’artista.

“Cosa abbiamo perso oggi?” si interroga Grillo: “Un grande artista che ci rappresentava come tante dualità: esseri che seguono la corrente contorcendosi e che si ribellano all’improvviso, ma senza speranze…”.

Lascia un commento