Omicidio-suicidio a Montalto Scalo: Giovanni Petrasso ha risparmiato la figlia

Dramma familiare a in via Volta a Montalto Scalo. Un agente penitenziario, in servizio presso il carcere di Cosenza, ha ucciso moglie davanti alla figlia di 18 anni, presente nell’abitazione, poi si è tolto la vita.

Giovanni Petrasso

I sanitari del 118 hanno tentato invano di rianimare l’uomo di 53 anni. A chiamare i Carabinieri della vicina stazione, è stata la figlia della coppia. Giovanni Petrasso ha risparmiato intenzionalmente la figlia.

La tragedia si è sarebbe consumata a causa di problemi personali tra moglie e marito, entrambi di Cosenza. I vicini di casa e l’intera comunità sono sconvolti.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento