Udine. Ventenne si toglie la vita sparandosi in testa

Un friulano di 22 anni si è suicidato sparandosi in testa con una pistola nella sua abitazione. A trovarlo senza vita è stata la madre che, disperata, ha chiamato aiuto. Per il ragazzo non c’era più nulla da fare. Non si conoscono i motivi del tragico gesto.

suicidio

Lascia un commento