Isola di Capo Rizzuto. Arrestato John Ogais trafficante di migranti

John Ogais, nigeriano di 25 anni, è stato fermato nel Cara “Sant’Anna” di Isola di Capo Rizzuto. L’uomo, detto “Rambo“, deve rispondere dell’accusa di essere membro di un’organizzazione che gestiva la tratta di migranti tra la Libia e la Sicilia, di sequestro di persona, violenza sessuale, omicidio aggravato e favoreggiamento di immigrazione clandestina. Sarebbe poi responsabile di torture e sevizie nella prigione di “Alì il Libico”, altro componente dell’ associazione criminale, dove i migranti aspettavano di partire.

Centro Migranti Isola Capo Rizzuto

Il provvedimento di fermo è stato eseguito dalla Polizia di Agrigento nella struttura in provincia di Crotone.

John Ogais

Lascia un commento