Monza. Arrestati 14 pusher: 7 marocchini, 4 tunisini, 2 italiani, 1 albanese

Eseguita dai Carabinieri di Milano tra il capoluogo, il Monzese e il Comasco, un’ordinanza arresto emessa dal Gip del Tribunale di Monza, a carico di 14 persone (7 marocchini, 4 tunisini, 2 italiani, 1 albanese).

droga

Gli indagati rispondono di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività, iniziata nel 2015 a seguito dell’arresto di due spacciatori marocchini, ha consentito di disarticolare una rete di spaccio (perlopiù di cocaina), costituita da 3 distinti gruppi operativi nel Milanese e in Brianza.

Lascia un commento