Milano. Avviso per l’accreditamento di Centri di aggregazione giovanile

Il Comune di Milano rilancia i Centri d’aggregazione giovanile, con un avviso pubblico per aprire l’accreditamento per il periodo luglio 2017 / dicembre 2019 e con lo stanziamento di oltre 3 milioni e 380 mila euro per sostenerne l’attività, incrementando così la qualità e l’efficienza degli interventi a favore di preadolescenti, adolescenti e giovani.

Come fare l’accreditamento

Centro AggregazioneFino al 23 giugno i soggetti gestori di interventi a favore di preadolescenti, adolescenti e giovani possono presentare domanda per l’iscrizione all’Albo comunale di accreditamento dei Centri di Aggregazione Giovanile di Milano, valido per il periodo luglio 2017 / dicembre 2019. I soggetti già accreditati con il precedente bando 2014/2016, se ancora in possesso dei requisiti richiesti, potranno dichiarare di aver già presentato la documentazione necessaria, salva la facoltà dell’Amministrazione di effettuare accertamenti.

Contributi economici

I CAG accreditati o che hanno presentato domanda di accreditamento possono presentare domanda per il riconoscimento di un contributo economico fino a 75 mila euro (quota base: 15 mila per l’anno 2017, 30 mila per il 2018 e 30 mila per il 2019) per sostenere il loro piano delle attività. Agli stessi soggetti potranno essere riconosciute ulteriori risorse per un massimo di 7.500 euro a fronte di un potenziamento e arricchimento della proposta e del servizio (quota progetto).

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. Avviso per l’accreditamento di Centri di aggregazione giovanile Milano. Avviso per l’accreditamento di Centri di aggregazione giovanile ultima modifica: 2017-06-15T02:09:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento