La May vince ma Londra ha un Parlamento appeso

Le urne sono amarissime per i conservatori inglesi. La premier Theresa May mantiene il partito al primo posto nelle elezioni politiche anticipate. In base agli exit poll, otterrebbe però solo una maggioranza relativa: 314 seggi sui 650 della Camera dei Comuni. Subito dietro i laburisti di Jeremy Corbyn con 266 seggi.

May

I nazionalisti scozzesi dell’Snp di Nicola Sturgeon avrebbero 34 seggi, 14 i liberaldemocratici di Tim Farron. Rimangono fuori gli euroscettici dell’Ukip di Paul Nuttal, che ha preso il posto di Nigel Farage. Altri 22 seggi vengono ripartiti tra le formazioni gallesi e nordirlandesi. Il Parlamento è “appeso”, senza una maggioranza di governo. La strada per eventuali accordi di coalizione è in salita ma comunque a portata di mano.

Gli scenari: coalizione o elezioni ad ottobre (leggi qui).

Lascia un commento