Il libico Bechir Ouertani terrorizza Padova sparando in strada

Attimi di forte tensione a Padova dove un libico di 39 anni ha esploso 2 colpi di pistola in strada, poi risultata una scacciacani senza tappo rosso. I residenti hanno allertato il 112. Sono giunti i Carabinieri quando il nordafricano aveva in una mano l’arma.

Spari a Padova: arrestato un libico

omicidioLo straniero è stato fermato e portato in caserma dai Carabinieri che l’hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme.

Bechir Ouertani, 39 anni, abita a Padova in modo regolare. Ha un permesso di soggiorno in via di rinnovo. Ha un precedente per droga. Non risultano collegamenti con ambienti terroristici. Il libico è stato trovato in stato confusionale.

Ouertani è stato tradotto in carcere in attesa del processo con rito direttissimo che si terrà domani mattina.

Lascia un commento