Il libico Bechir Ouertani terrorizza Padova sparando in strada

Attimi di forte tensione a Padova dove un libico di 39 anni ha esploso 2 colpi di pistola in strada, poi risultata una scacciacani senza tappo rosso. I residenti hanno allertato il 112. Sono giunti i Carabinieri quando il nordafricano aveva in una mano l’arma.

Spari a Padova: arrestato un libico

omicidioLo straniero è stato fermato e portato in caserma dai Carabinieri che l’hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme.

Bechir Ouertani, 39 anni, abita a Padova in modo regolare. Ha un permesso di soggiorno in via di rinnovo. Ha un precedente per droga. Non risultano collegamenti con ambienti terroristici. Il libico è stato trovato in stato confusionale.

Ouertani è stato tradotto in carcere in attesa del processo con rito direttissimo che si terrà domani mattina.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin