Bexar. L’infermiera Genene Jones avrebbe ucciso 60 neonati

Una donna in carcere per l’omicidio di un bambino negli anni ’80, è stata incriminata per un secondo omicidio e si teme che possa aver ucciso fino a 60 neonati.

Genene Jones

Genene Jones, 66 anni, considerata una serial killer “è l’incarnazione del male e la giustizia garantirà che pagherà per i suoi crimini”, ha affermato Nico LaHood, procuratore della contea texana di Bexar.

Lascia un commento