Tragedia sull’Everest. Ancora vittime sulla vetta più alta del mondo

Tragedia sull’Everest. Ancora vittime sulla vetta più alta del mondo. Sono 3 gli escursionisti morti e uno disperso.

MarchettiA perdere la vita lo statunitense Roland Yearwood, 50 anni. L’indiano Ravi Kumar risulta disperso. Morti anche lo slovacco Vladimir Strba, 50 anni, e l’australiano Francesco Enrico Marchetti, 54 anni. Erano tutti alpinisti molto esperti.

Lascia un commento