Il Parma va a Jiang Lizhang, per Hernan Crespo ruolo di primo piano

Guido Barilla, Paolo Pizzarotti e Giampaolo Dallara rimarranno nel Parma ma come azionisti di minoranza. La maggioranza delle quote del club andranno a Jiang Lizhang, proprietario dell’agenzia di marketing Desport, già azionista di maggioranza del Granada e prossima a comprare il Crystal Palace.

Lizhang arriverà ad una quota del 60%

Hernán CrespoL’obiettivo del manager cinese è di possedere il 90% dal momento che il 10% deve essere riservato all’azionariato popolare. L’intermediario è Hernan Crespo. L’ex attaccante è molto legato al club. Jiang Lizhang vorrebbe che Crespo occupasse la poltrona di vice presidente esecutivo con delega per l’area tecnica. Confermati il direttore sportivo Daniele Faggiano e l’allenatore Roberto D’Aversa, confermati per la prossima stagione.

Lizhang si ispira al modello Atalanta puntando sul vivaio da valorizzare e lanciare. Lizhang dovrebbe essere il presidente e intendere riportare il Parma in Serie A in massimo 5 anni.

Lascia un commento