Universitario si toglie la vita con un colpo di pistola alla testa a Chieti

Grande dolore per la famiglia di un noto avvocato di Chieti in lutto per la tragica morte del figlio di 27 anni. Il ventenne aveva affermato ai congiunti che avrebbe dovuto discutere la tesi di laurea in Giurisprudenza a Roma. I familiari stavano per partite. Avevano prenotato anche il ristorante per i festeggiamenti.

Suicidio choc a Chieti

omicidioLa Polizia ha escluso che all’Università ci fossero in programma sedute di laurea. Il gesto estremo sarebbe collegato al percorso di studi. A fare la tragica scoperta è stato il padre. È entrato nella stanza del figlio e ha trovato il ragazzo sul letto, in una pozza di sangue. Il suicidio ha sconvolto la famiglia e tutte le persone che conoscono lo stimato professionista.

9 su 10 da parte di 34 recensori Universitario si toglie la vita con un colpo di pistola alla testa a Chieti Universitario si toglie la vita con un colpo di pistola alla testa a Chieti ultima modifica: 2017-04-29T20:21:56+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento