Estrema destra invade parlamento macedone: insanguinato Zoran Zaev

Le immagini di Zoran Zaev con il volto insanguinato hanno fatto in un attimo il giro del mondo occupando la prima pagina. Il leader dell’opposizione di sinistra è stato aggredito dai manifestanti del partito di destra VMRO-DPMNE dell’ex-Premier Nikola Gruevski, che hanno invaso il Parlamento a a Skopje.

Zoran Zaev ferito

Skopje: irruzione in Parlamento

Sostenitori del fronte conservatore e ostili a un governo di coalizione tra socialdemocratici e partiti della minoranza albanese, hanno fatto irruzione in Parlamento. Gli agenti hanno messo in sicuro i politici. Secondo la polizia ci sarebbero 77 feriti.

Il presidente Gjorgje Ivanov ha lanciato un appello alla calma e ha invitato i leader di tutte le forze politiche a incontrarlo. Ivanov non ha annunciato lo Stato di emergenza nel Paese per gli scontri.

Lascia un commento