Beppe Grillo a Livorno si scaglia contro i giornalisti

Beppe Grillo ha additato i giornalisti in platea al suo spettacolo al Teatro Goldoni di Livorno sostenendo che “in sala ci sono i giornalisti, guardate sono qui prendono appunti. Estrapolano pezzi di frasi e poi fanno i titoli sui giornali. Poi dicono che sono io pericoloso per l’informazione. Guardateli in faccia e ricordatevi di loro”.

Lascia un commento