A Reggio Calabria servizio buttafuori controllato dalla ‘ndrangheta

Un’inchiesta coordinata dalla Dda è sfociata in 15 provvedimenti di fermo a carico di elemento di vertice del clan Condello e dei Tegano, che avevano monopolizzato i “buttafuori” dei più importanti luoghi della movida di Reggio Calabria.

discoteca

In base all’indagine la ‘ndrangheta controllata il servizio di sicurezza dei locali di intrattenimento dello Stretto.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Reggio Calabria servizio buttafuori controllato dalla ‘ndrangheta A Reggio Calabria servizio buttafuori controllato dalla ‘ndrangheta ultima modifica: 2017-04-27T08:54:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento