A Vicenza registi da tutto il mondo per parlare di lavoro

cinemaDue prime visioni europee e cinque italiane al Cinema Primavera con omaggio ai registi rifugiati Razi Mohebi e Soheila Javaheri. Al Polo Giovani B55 dibattiti su robotizzazione, con Riccardo Staglianò, e richiedenti asilo. Allo spazio Exworks i documentari di Netflix sui designer e il party.

Working Title Film Festival: il festival del cinema del lavoro

Da domani sino a lunedì 1 maggio, seconda edizione di Working Title Film Festival. Sono 20 le opere che saranno proiettate e presentate da registi internazionali nei cinque giorni di festival al Cinema Primavera. Di questi, 17 fanno parte del concorso internazionale che vedrà la premiazione la sera del Primo maggio, festa dei lavoratori. Proprio il lavoro è il filo che collega un programma ricco, che coinvolge tre spazi della città. Oltre al Primavera, infatti, altri eventi sono ospitati dal Polo Giovani B55, sede di due dibattiti il 27 e 28 aprile, e da Exworks sede di un’installazione video e di una festa.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Vicenza registi da tutto il mondo per parlare di lavoro A Vicenza registi da tutto il mondo per parlare di lavoro ultima modifica: 2017-04-26T02:42:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento