Montecchio. Morto a 44 anni il camionista lucano Leone Gaetano

Era in moto quando è stato ucciso da un infarto fulminante a soli 44 anni. A perdere la vita Leone Gaetano, camionista lucano, che lascia 3 figli. L’uomo abitava a Montecchio in provincia di Terni.

Ha fermato la moto e si è accasciato a terra. E’ stato soccorso dal conducente di un’auto di passaggio che ha chiamato il 118. I sanitari di Città di Castello hanno praticato al centauro il massaggio cardiaco ma non c’è stato nulla da fare.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin