Montecchio. Morto a 44 anni il camionista lucano Leone Gaetano

Era in moto quando è stato ucciso da un infarto fulminante a soli 44 anni. A perdere la vita Leone Gaetano, camionista lucano, che lascia 3 figli. L’uomo abitava a Montecchio in provincia di Terni.

Ha fermato la moto e si è accasciato a terra. E’ stato soccorso dal conducente di un’auto di passaggio che ha chiamato il 118. I sanitari di Città di Castello hanno praticato al centauro il massaggio cardiaco ma non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento