Amatrice. Si è dimesso il vice sindaco Gianluca Carloni

Nessuna crisi politica ma semplicemente una sopraggiunta incompatibilità che ha indotto Gianluca Carloni a dimettersi dalla carica di vice sindaco di Amatrice. E’ stato il diretto interessato a postare la notizia sulla sua pagina Facebook.

Gianluca Carloni

Carloni era anche assessore

Il politico laziale aveva la delega ad ambiente, frazioni, scuola, efficientamento energetico, cultura e associazioni. “Durante il sisma dell’Aquila – ha spiegato il geometra – il Decreto Barca certificava l’incompatibilità di chi svolge libera professione nell’ambito dell’edilizia con la carica istituzionale ricoperta nel territorio colpito dal sisma. A dicembre ho posto il quesito, sulla mia eventuale incompatibilità, al Prefetto di Rieti, il quale, a fine marzo, mi ha risposto che ‘non posso lavorare nel territorio ove ricopro la mia carica di vice sindaco’. Ne ho preso atto e, purtroppo, oggi ho dovuto rassegnare a Sergio Pirozzi le mie dimissioni”.

Dopo l’addio di Carloni il sindaco resta con il solo assessore Bruno Porro che si occupa di Bilancio.

Lascia un commento