Bassano del Grappa. Amore negato sedicenne si toglie la vita

suicidioDue compagni di scuola innamorati. Lui decide per il suicidio a soli 16 anni. Il ragazzo dello Sri Lanka era osteggiato dai suoi genitori per la relazione con una coetanea italiana. Ha ingoiato una bottiglia di soda caustica per le pulizie domestiche. Inutile la corsa all’ospedale di Bassano del Grappa.

L’amore tra i banchi di scuola

Si erano conosciuti un istituto superiore di Bassano del Grappa. I genitori della ragazza italiana avevano accettato il rapporto. La famiglia straniera, invece, non accettava questa storia. La loro religione non tollerava rapporti con donne di altre culture. Della vicenda è stata informata la Procura di Vicenza, che ha aperto un fascicolo.

Lascia un commento