Pietramelara. Abusi sessuali nella sagrestia della chiesa di San Rocco

violenzaAi domiciliari è finito un operaio di 35 anni su disposizione del Gip di Santa Maria Capua Vetere in quanto sospettato di abusi sessuali su 3 minori di Pietramelara, di età compresa tra 14 e 16 anni.

Abusi sessuali in sagrestia e al bar

Uno dei 3 episodi sarebbe avvenuto nella sagrestia della chiesa di San Rocco, gli altri 2 in un bar. Le indagini sono partite dopo le denunce presentate dai ragazzi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento