Pace nei Paesi Baschi. L’Eta depone le armi

Madrid registra un importante passo in avanti sul fronte basco. Il gruppo separatista Eta consegnerà entro domani tutte le sue armi e gli esplosivi diventando “un’organizzazione disarmata”.

Eta

Eta: il cessate il fuoco

Già 6 anni fa l’organizzazione aveva posto fine alle ostilità tenendo però il suo arsenale. La Spagna non intende trattare con un gruppo armato. I baschi hanno ucciso 800 persone e ne hanno ferite migliaia in 4 decenni di violenze. Ora i Governo può iniziare la trattativa.

Lascia un commento