Terremoto. Quattro mila persone all’Aquila per la fiaccolata del ricordo

La terra ha ferito profondamente il Centro Italia lo scorso anno riaccendendo i riflettori sull’emergenza terremoto. Questa notte L’Aquila rivive il suo sisma. In 4 mila hanno partecipato alla fiaccolata partita da via XX settembre (di fronte al tribunale) per ricordare le 309 vittime del terremoto del 6 aprile 2009.

L'Aquila

Tragedia ancora viva

Quella notte è ancora viva nel ricordo delle popolazioni terremotate. Il corteo è guidato dai familiari delle vittime con striscioni e molte foto dei loro cari scomparsi alle 3 e 32 di 8 anni addietro. Presente anche un gruppo di terremotati di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto, gli sfollati di Campotosto.

Lascia un commento