Reggio Emilia. Violentano una ventenne arrestati due rom

violenzaSono padre e figlio di 37 e 18 anni i due uomini arrestati dalla Polizia con l’accusa di avere sequestrato e violentato a Reggio Emilia una ragazza di 21 anni, figlia di un altro nomade con cui avevano avuto un dissidio.

I fatti

I due rom avrebbero raggiunto la ragazza nei pressi del Campovolo di Reggio Emilia, dove la sua famiglia nomade, gravitante nell’area di Milano, si trovava per una festa. Qui la ventenne sarebbe stata presa e stuprata, oltre che rapinata di una collana.

Lascia un commento