I grillini propongono petizioni online e voto elettronico per referendum

Roma Piazza CampidoglioIl movimento di Beppe Grillo ha presentato in Comune a Roma una proposta di delibera per modificare lo statuto di Roma Capitale consentendo di presentare petizioni online e di usare il voto elettronico per i referendum comunali.

Sulla falsariga delle piattaforma Rousseau, i grillini vogliono avviare “questo modello anche dentro il sito di Roma Capitale”. Lo ha dichiarato Angelo Sturni, presidente di commissione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin