Augusto Minzolini si è dimesso da senatore

E’ stata presentata martedì mattina al Senato la lettera di dimissioni di Augusto Minzolini. “Sono una persona seria e non prendo lezioni da altri”, ha dichiarato il senatore. Le dimissioni saranno valutate dall’assemblea di Palazzo Madama, che può decidere di accettarle o respingerle.

Il giornalista aveva anticipato l’intenzione di dimettersi alla vigilia del voto con cui il Senato ha impedito (con voto segreto) la sua decadenza in applicazione della legge Severino, a seguito del passaggio in giudicato della sentenza di condanna per peculato per l’utilizzazione della carta di credito aziendale Rai.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin