Vittorio Veneto. Diciottenne annega a Revine, con lui la ragazza di Monfalcone

Doveva essere una gita romantica. Ma si è trasformata in tragedia. A perdere la vita un ragazzo di Vittorio Veneto di soli 18 anni annegato nel lago di Revine.

La dinamica

Insieme alla fidanzatina di Monfalcone  appena diciassettenne, il trevigiano ha preso un pedalò per fare una escursione di notte. Il pedalò si è ribaltato facendo cadere in acqua la coppietta. La ragazza ha raggiunto la riva e allertato i soccorsi. Per il fidanzato non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento