Gragnano. Catturato il super latitante Giulio Perrone

Giulio Perrone, 64 anni di Gragnano, è ritenuto dagli inquirenti elemento di vertice della camorra. Il sessantenne deve scontare una condanna a 20 anni di reclusione.

E’ stato arrestato nel Mexico per traffico internazionale di cocaina. La Procura Generale del Mexico ha sottolineato che l’italiano è uno dei latitanti più ricercati del nostro Paese. L’uomo è stato consegnato alle autorità italiane per essere estradato.

Lascia un commento