Trump ci riprova: ecco il Travel ban 2 esclusi gli iraqueni

Il presidente USA è pronto a varare il nuovo ordine esecutivo che entrerà in vigore il 16 marzo. Questa versione rivista del Travel ban non riguarderà i cittadini dell’Iraq, né i possessori di green card e di visto. L’esclusione dell’Iraq è legata ai controlli più intensi che l’Iraq che questo Paese ha messo in atto nelle ultime settimane”. La lista degli esclusi riguarda: Siria, Libia, Iran, Somalia, Yemen e Sudan.

Max Goldberg from USA - Trump CAUCUS - CC BY 2.0

Divieto ingressi da Nazioni a maggioranza musulmana

A darne notizie Kellyanne Conway, collaboratrice di Donald Trump, aggiungendo che “i rifugiati siriani saranno trattati come tutti gli altri profughi”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin