Trump ci riprova: ecco il Travel ban 2 esclusi gli iraqueni

Il presidente USA è pronto a varare il nuovo ordine esecutivo che entrerà in vigore il 16 marzo. Questa versione rivista del Travel ban non riguarderà i cittadini dell’Iraq, né i possessori di green card e di visto. L’esclusione dell’Iraq è legata ai controlli più intensi che l’Iraq che questo Paese ha messo in atto nelle ultime settimane”. La lista degli esclusi riguarda: Siria, Libia, Iran, Somalia, Yemen e Sudan.

Max Goldberg from USA - Trump CAUCUS - CC BY 2.0

Divieto ingressi da Nazioni a maggioranza musulmana

A darne notizie Kellyanne Conway, collaboratrice di Donald Trump, aggiungendo che “i rifugiati siriani saranno trattati come tutti gli altri profughi”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento