Ras Lanuf e al Sidra sotto il controllo di una milizia jihadista di Bengasi

I 2 importanti terminal petroliferi Ras Lanuf e al Sidra sono finiti sotto il controllo della milizia jihadista di Bengasi. Le 2 località erano controllate dalle forze armate del generale Khalifa Haftar che fa capo a Tobruk.

L’attacco è stato guidato dalle Brigate a Difesa di Bengasi, una coalizione per lo più di milizie islamiste e gruppi armati sostenuta da combattenti tribali ed ex guardie delle stesse installazioni petrolifere.

Lascia un commento