Cambiamenti climatici. Trump usa la mannaia sull’agenzia federale

Il presidente USA punta ad applicare drastici tagli sulla Nooa. Il bilancio della principale agenzia federale che si occupa di cambiamenti climatici, verrebbe tagliato del 17% delle risorse cancellando fondi per la ricerca e programmi satellitari.

Donald Trump punta a ridurre anche programmi più piccoli ma fondamentali per studiare e contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici, come quelli per il controllo delle coste, degli estuari dei fiumi e delle riserve costiere.

Lascia un commento