Pd. Andrea Orlando lancia la sua candidatura

“Il ministro della Giustizia spiega di avere deciso di candidarsi “perché credo e non mi rassegno al fatto che la politica debba diventare solo prepotenza”.

Andrea Orlando lancia la sua proposta per il Partito Democratico: “credo che ci voglia responsabilità e credo che il Pd debba cambiare profondamente per poter essere utile davvero all’Italia e ai problemi degli italiani, che in questo momento stanno vivendo momenti difficili”.

Lascia un commento