Scissione Pd: chi resta e chi va via

Non tutte le minoranze interne lasceranno il Partito democratico. E’ ancora presto per dire chi andrà via e stabilire il loro possibile peso elettorale. Certamente si inizia a delineare il quadro di chi ha scelto di rimanere.

La nuova opposizione interna a Matteo Renzi conterà su Andrea Orlando, Gianni Cuperlo e Cesare Damiano. Gli ex Ds si sono incontrati concordando sulla necessità di un’area che avanzi una proposta politica nuova per la rifondazione del Pd.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin