Basta alle proteste contro Trump, in arrivo una legge anti manifestanti

repubblicani non gradiscono le reiterate proteste contro i provvedimenti del presidente Donald Trump, manifestazioni ritenute eccessive. Sono 8 gli Stati pronti a varare provvedimenti eccezionali contro chi partecipa a cortei non autorizzati o arreca disturbo alla collettività.

Lo spunto viene anche gli incidenti a Ferguson (caso Michael Brown) e a Baltimora (caso Freddie Gray).

Washington

Doug Ericksen (Stato di Washington) ha proposto il reato di terrorismo economico con pena a 5 anni di carcere a chi causa danni economici: vetrine infrante, blocchi stradali o ferroviari.

Minnesota

Si sta pensando di fare pagare le spese dell’intervento della Polizia agli arrestati nel corso di una manifestazione non autorizzata.

Indiana

Qui si punta ad aggravare le condanne per chi blocca autostrade ed aeroporti. Ad oggi si rimedia una multa da 35 dollari. Presto potrebbero arrivare condanne a 5 anni di carcere.

Nessuna delle leggi è stata votata per possibili profili di incostituzionalità. Mai repubblicani non intendono demordere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Basta alle proteste contro Trump, in arrivo una legge anti manifestanti Basta alle proteste contro Trump, in arrivo una legge anti manifestanti ultima modifica: 2017-02-06T12:28:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento