Eboli. Incidente stradale morti Carmine e Giovanni Panico

Carmine e Giovanni Panico, 78 e 47 anni, padre e figlio abitavano ad Eboli. Erano su una Fiat Punto e stavano percorrendo la provinciale 30. Il guidatore della Punto ha invaso la corsia opposta e ha colpito una bisarca. L’auto si è rovesciata e ha proseguito la corsa fino a scontarsi contro una Ford Focus guidata da un pensionato, rimasto ferito e ricoverato in ospedale. Carmine e Giovanni Panico sono morti sul colpo.

Lascia un commento