Sant’Angelo in Pontano. Gaetano Cecchetti ucciso da una balla di fieno

Stava dando una mano al figlio quando è successo l’irreparabile. A perdere la vita un uomo di 83 anni di Sant’Angelo in Pontano nel Maceratese. La vittima è Gaetano Cecchetti morto investito da una balla di fieno in un capannone della zona industriale destinato allo stoccaggio. Stavano sistemando i covoni.

La dinamica

Il figlio del pensionato, a bordo di un muletto, stava manovrando il mezzo per spostare le balle. Non si sarebbe accorto del genitore coperto da altre balle. Una di queste da 5 quintali, è caduta sopra l’ottantenne uccidendolo all’istante.

Lascia un commento