Tarcento. Presi a mazzate i titolari del Rojal Bar di Reana

Rapina con brutale aggressione in Friuli. Le vittime sono 2 commercianti, marito e moglie di 60 e 56 anni, titolari del Rojal Bar a Reana del Rojale. Sono stati presi a mazzate di fronte la loro abitazione a Tarcento con l’intento di portare via l’incasso del loro esercizio commerciale. Entrambi sono stati ricoverati nel nosocomio di Udine in prognosi riservata.

La dinamica

Avevano abbassato la saracinesca del loro bar e stavano rincasando. Quando sono scesi dall’auto sono stati colpiti da 2 uomini. Dopo averli ridotti in gravi condizioni, i malviventi hanno portato via la borsa dei commercianti. All’interno l’incasso del bar, i biglietti “Gratta e Vinci” e un computer portatile.

Preoccupazione tra i residenti

Gli esercenti sono stati soccorsi e ricoverati al Santa Maria della Misericordia. Le indagini sono condotte dai Carabinieri di Tarcento. I coniugi sono benvoluti da tutti. La brutale rapina ha creato molto turbamento ed angoscia tra gli abitanti del luogo.

Lascia un commento